FORNITURA E POSA
IN OPERA
VETRO U-GLASS

applicazioni del vetro U-GLASS
Home | Vetro U-GLASS | Posa in Opera | Consigli di Posa

Consigli per la posa in opera

Consigli per una buona posa del vetro U-GLASS

Consigli per il fissaggio del vetro U-GLASS


Per la corretta e funzionale posa in opera di U-GLASS si consigliano alcune procedure fondamentali, adottate per tutti i prodotti vetrari, il cui rispetto garantisce il buon esito dell’applicazione.

In particolare:

1. si deve evitare che le sollecitazioni trasmesse dalle strutture dell’edificio o dalle intelaiature portanti si ripercuotano sulle barre di U-GLASS;

2. le strutture devono essere rigide e indeformabili;

3. le battute e le controbattute dei telai, realizzate con i profili metallici, devono permettere la facile evacuazione dell’acqua che dovesse penetrarvi (fori di drenaggio); devono inoltre permettere la semplice sostituzione delle barre;

4. si sconsiglia di alloggiare le barre di U-GLASS in scanalature ricavate nel corpo di strutture murarie, in quanto può risultare difficile lo smaltimento dell’acqua dalla parte bassa del vano di alloggiamento;

5. le barre di U-GLASS dovranno sempre poggiare su idonei tasselli in gomma o neoprene e solo eccezionalmente di legno duro (comunque trattato per renderlo imputrescibile);

6. evitare i contatti vetro/vetro e vetro/metallo;

7. è necessario quindi sempre l’uso di adeguati materiali plastici per le guarnizioni e le sigillature; scegliere prodotti che mantengano nel tempo la plasticità.


Per la posa del vetro U-GLASS profilato basso emissivo (BE) w/mqk 1,7

Per motivi di isolamento termico, il profilato BE w/mqk 1,7 deve essere installato sempre in posa doppia.
Può essere accoppiato nella posa doppia con ogni altro tipo di profilato. La parete di profilato BE w/mqk 1,7 deve essere sempre montata sulla parte interna dell’edificio; questo fa si che i raggi infrarossi si riflettano verso l’interno, portando così la vetrata ad un miglior valore di isolamento termico.
Timmagine | Siti Internet Brescia